Stica! (seconda parte)

Uncategorized

Non faccio in tempo a finire la festa che parto. Destinazione Bruxelles. Devo dire che come città non mi è piaciuta, ma la compagnia (formata da quelli che hanno frequentato la cosiddetta scuola di politica), ha reso tutto più bello. Tra l’altro ci siamo anche fermati a Parigi per il cambio treno, quindi almeno ci siamo rifatti gli occhi! Un grazie quindi a tutti: a Muzza, ai detentori del segreto del Comece (Dimitri, Fra e Daniele), alle talpe, ai compromessi volontari e non, a Ilaria, a Eugenia, alle servizio civiliste, ai promessi sposi, a Susy e a Pulcino. Per una più dettagliata cronaca consiglio di visitare il mio web-album di foto su Picasa (e presto anche su Flickr).

Passa una settimana e Dimitri è di nuovo qua, per votare alle Primarie. Un grande evento, di cui ancora sono sconosciute le conseguenze (è successo solo domenica!). In qualsiasi caso, è impressionante il numero di persone che VOLONTARIAMENTE hanno fatto code, aspettato e pagato pure un euro per votare il loro candidato alla guida del futuro Partito Democratico. Io ho deciso di non votare, per vari motivi che non sto a spiegare, ma spero che questa nuova realtà politica possa trasformare le restanti compagini politiche in un minor numero di partiti, portando alla formazione di un sistema più semplice e stabile e magari facendo sparire vermi come Mastella, Borghezio, Buttiglione, Cuffaro, Calderoli, solo per citarne alcuni…chissà, staremo a vedere…l’importante è che regni sempre la democrazia, il potere del popolo, e che gli estremismi, destra, centro o sinistra (ma in particolare gli altri due! :P) che siano non prendano il sopravvento.

Come nel caso di pochi giorni fa. Un gruppo di ragazzi del Trentino che ha viaggiato fino a Dachau, ex campo di concentramento, ora museo dell’olocausto, solo per fare apoteosi del nazismo. Si sono fotografati in pose inequivocabili davanti ai forni crematori, letti, e lapidi, in una sorta di evidente monumento alla stupidità, per dirlo con parole di Caparezza.

Ah tra l’altro…se non sbaglio il Capa dovrebbe suonare in Piazza Vittorio il 21 novembre! Sarà la volta buona che riesco a vederlo senza perdere niente?

Tornando a noi e a fatti di stupidità impressionante…vogliamo parlare di quel grasso rospo inutile fascio di m***a di Storace? Ma dico…con quale pudore parla? Dopo che il suo inutile partito "La Destra", nato essenzialmente per poter contare di più grazie alla stupida legge elettorale di Calderoli, ha inviato un paio di stampelle a Rita Levi Montalcini (una dei senatori a vita, nonchè eminente scienziata, vincitrice del Premio Nobel per la medicina) come gesto dalla doppia valenza (lei è vecchia e non dovrebbe essere pagata in quanto senatore a vita, e inoltre le stampelle raffigurano anche l’idea che i senatori a vita siano il sostegno del governo prodi al senato), e dopo essere stato giustamente deprecato tale gesto dal Capo dello Stato, il mio eroe Giorgio Napolitano ("Mancare di rispetto, tentare di intimidire la professoressa Rita Levi Montalcini, che ha fatto tanto onore all’Italia, è semplicemente indegno"), ha osato affermare che "Napolitano non ha titolo per dare patenti etiche"….sono senza parole…ma come si permette? Un indagato per voler truffare le elezioni regionali come si permette di parlare così alla massima carica dello Stato!? Al garante della Costituzione?! All’ISTITUZIONE?!? Come ha detto qualcuno…"fascio era e fascio rimane"…e come lui tante figure politiche vivono alle nostre spalle con condanne pendenti sulla loro testa…durante il governo Berlusconi, addirittura c’era un tipo che era latitante e che in quel periodo è salito al potere in qualche regione (Abruzzo o Puglia se ben ricordo)…sotto questo aspetto sono estremamente d’accordo con Grillo e il suo VDay (ecco cosa mi ero scordato…VDay, 300000 firme per licenziare i parlamentari condannati). Ma le affinità col comico terminano qua…

Direi che è sufficiente…c’è un sacco di materiale…chissà quando riprenderò a scrivere?! Per ora mi appunto qualcos altro di cui parlerò in futuro, onde evitare di non farlo: voglio parlare di come certe cose mettono in discussione il mio concetto di tolleranza e di accettazione, in particolare di zingari e dei malati…in fondo di quello che abbiamo fatto al campo coi ragazzi…solo che in questi giorni sono successe cose che mi hanno dato da pensare.

Dai alla prossima…ciao

 

Ah…un ultima cosa…auguri a Pj che si è laureato!!!

Annunci

Un pensiero su “Stica! (seconda parte)

  1. sono un po\’ in ritardo per commentare, ma è da una vita che non cazzeggio su msn!!
    condivido la tua indignazione per certi pirla ( storace ) e spero davvero che questo evento del pd porti ad un numero minore di partiti e soprattutto a cambiare un po\’ questa politica… magari partecipandovi di più in prima persona!!
    ciauz!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...