L’Italia un morto che cammina

Uncategorized

dgil.uz

Questo intervento di Augusto Marietti a La7 è da guardare. C’è tutta la rabbia di una generazione schiacciata, ma sopratutto è impressionante la sua lucida analisi di cosa sta succedendo al mondo con la tecnologia “l’Italia è un morto che cammina, è troppo lenta”. Colpisce anche guardare le facce basite degli altri mentre Augusto racconta la sua storia. Sono tra quelli che non l’ha finanziato (ma non per l’età) o almeno non ci sono riuscito. Credo che a venticinque anni, vista dalla Bay Area, si, probabilmente l’Italia è un morto che cammina. Per fortuna, di Silicon Valley ce n’è solo una e non è replicabile (anche se adesso arriva la Cina).

View original post

Annunci

2 pensieri su “L’Italia un morto che cammina

  1. Ripasso da queste parte dopo tanto tempo… e purtroppo scopro che hai smesso di scrivere!
    Ti lascio comunque un saluto e l’augurio di una buona domenica.

    1. Grazie per il commento: hai ragione, è davvero da molto tempo che non scrivo più niente. Spero di farmi tornare l’ispirazione! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...